Archivi tag: autostrada rimini

Interrogazione su “Bretella di collegamento Strada provinciale Via Coriano e Via Montescudo in zona Villaggio 1° Maggio”

La variante denominata “Bretella di collegamento Strada provinciale Via Coriano e Via Montescudo in zona Villaggio 1° Maggio” è difforme rispetto alla precedente variante approvata da Consiglio nel 2005.

Tale variante, i cui motivi restano tuttora sconosciuti soprattutto ai privati coinvolti, ricadrà su di un agriturismo (uno dei pochi, se non il solo nel nostro Comune) le cui caratteristiche sono lo spazio, il verde, il silenzio, la natura, l’ambiente e due importanti aree boschive che verranno abbattute dal nuovo tracciato. Quest’agriturismo peraltro collabora con la Provincia in quanto è riconosciuto dalla stessa come “fattoria didattica”, inoltre da anni una cooperativa svolge un’intensa attività ludico – ricreativa di straordinaria validità per il recupero infantile da disadattamento e carenza associativa.

Queste attività di straordinario interesse ambientale e sociale tutte riconosciute e tutelate dalla Provincia, le strategie turistiche volte ad incentivare la ricettività alberghiera del nostro entroterra si scontrano evidentemente con progetti come questo che, invece, farebbero sparire tutte queste importantissime iniziative.

Fatta questa premessa corre l’obbligo di sottolineare che il progetto di viabilità del 2005, che comunque interessava l’area ma in modo molto più marginale, ha costituito oggetto di pattuizioni contrattuali intercorse tra i privati e il Comune.

Ora, a fronte di queste obbligazioni, non può ora il Comune stesso modificare l’ubicazione della stessa viabilità se non chiedendo l’adesione dei soggetti sottoscrittori destinatari delle previsioni dello strumento urbanistico, cosa che, invece, non è mai stata fatta. Né, d’altro canto, valgono le previsioni del PUM che non costituiscono variante e quindi sono ininfluenti nel modificare il progetto del 2005.

Premesso tutto questo sono a richiedere:

–         quali sono le esigenze che hanno portato a proporre questo nuovo tracciato;

–         se l’Amministrazione comunale, venuta a conoscenza di questi fatti non intenda riconsiderare il nuovo tracciato tornando alla previsione del 2005. Se non intendesse farlo chiedo quali siano i motivi.

Ai sensi dell’art. 22 bis del Regolamento sul funzionamento del Consiglio comunale richiedo risposta scritta entro 5 giorni.

Il consigliere comunale

Eugenio Pari

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , ,
Annunci