Archivio mensile:novembre 2012

Alcune domande sulle primarie

Domenica tante/i amiche/i, compagne/i andranno con più o meno entusiasmo a votare per le primarie. Molti di loro voteranno Vendola. Rispetto la loro scelta, ma vorrei riflettere su una serie di cose:
1. se Vendola non dovesse vincere al primo turno, o non aggiudicarsi il ballottaggio, SEL ha indicato Bersani. Loro cosa farebbero?
2. Il patto leonino che Vendola ha stretto con Bersani prevede che

si presenteranno alle elezioni in una coalizione, bene: cosa faranno rispetto al programma?
3. che dire rispetto all’agenda-Monti che, di fatto, è l’agenda politica del Pd?
4. Dal punto di vista programmatico è bene ricordare che il Pd appoggia il governo Monti e nell’ordine ha appoggiato: controriforma pensionistica della Fornero, abrogazione dell’art. 18, spendig review ovvero tagli alla spesa sociale, conferma delle spese militari per l’acquisto degli F35 (con l’acquisto di un apparecchio si potrebbero aprire diverse scuole per l’infanzia), taglio dei posti letto. Ebbene cosa dicono in merito?
5. se dopo le elezioni occorresse l’apporto dell’UDC crediamo che a fare il Presidente del consiglio ci vada Bersani o Vendola? Non è più probabile che ci vada Monti o un suo omologo?
Sostanzialmente, non sembra anche a voi che tante siano le contraddizioni rispetto a chi si dice di sinistra, ma poi, alla prova dei fatti, sostiene tutte le politiche neoliberiste e dei poteri forti?
Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , ,