DICHIARAZIONE DI EUGENIO PARI SULLE MINACCE AL PAZ

Rimini, 28 dicembre 2009
Comunicato stampa

Le minacce comparse in questi giorni in città ai danni dell’Associazione No
Border sono inquietanti e prima di tutto vogliamo inviare a tutte le compagne e i compagni dell’associazione un nostro caloroso messaggio di solidarietà.
La simbologia che accompagna questa scritta è di chiara matrice neo fascista, così come neo fascisti sono gli 11 imputati che nella notte tra il 24 e 25 settembre 2007 tentarono di dar fuoco al Laboratorio sociale Paz. Questa intimidazione non può considerarsi rivolta soltanto al Paz, ma a tutta la città di Rimini e alle sue istituzioni che nel processo per i fatti sopra riportati si sono costituite parte civile.
Per questi motivi parteciperò e invito a partecipare tutte le democratiche e i democratici riminesi mercoledì 30 dicembre al presidio convocato dal Paz per cancellare quella vergogna e per sancire un’altra volta la natura democratica e antifascista della nostra Rimini.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: